Nel periodo di degenza presso la struttura sono ammessi animali domestici (con relativa certificazione veterinaria), di cui i pazienti proprietari dovranno avere cura, nella convinzione che la presenza e la relazione con gli animali possa essere parte integrante della cura del Sé e possa favorire il processo terapeutico verso la guarigione.